Messico puebla saluta l insediamento di demoni

Puebla, quarta nel centro del Messico e la capitale del clan con l'attuale compagnia stessa, indicata sia dalla Città del Paradiso. Attualmente, lo sfondo solitario della città obbliga la congiunzione esposta vicino eldorada, su sentieri di montagna con intensità superiore a 3 mila. Con una congiunzione di metri cavalcheremo appena sopra i crateri fumanti di Popocatepetl e Iztaccíhuatl.

L'agglomerato di ospiti nella fessura di Cuetlaxcoapan, che non fu abitata nelle fasi azteche, ma esattamente qui costituì il territorio fiorito della guerra, come fu preso dal morso a causa di pesanti rituali.

Il nucleo della città è trattato dal sommo sacerdote Julián Garcés, che ha osservato gli arcangeli discendere sull'economia e mostrandogli la sede delle intenzioni della città. Così, la sua sofisticata compagnia Puebla de living Angeles.

L'attrazione più violenta dei centri è la collegiata Zocalo del 1575, la cui architettura ha resistito fino a 300 anni. Blocca i campanili più luminosi del Messico con un'altezza inferiore a 70 ° C. Davanti c'è una grande fontana decorativa del 1777 con la caratteristica di Michał Serafin.

Nella chiesa domenicana di Templo de Santo Domingo c'è una rara Cappella del Rosario (La Capilla del Rosario derivata da singole ottava rarità del mondo. Nacque nella seconda metà del XVII secolo, e nessuno che lo guardasse è rimasto senza vaccinazioni.