Messa a terra dell edificio con una tenaglia

Il compito della messa a terra elettrostatica conta sulla riduzione del rischio di un'esplosione di sostanze infiammabili a causa della scintilla elettrostatica. È ampiamente attribuito al trasporto e alla lavorazione di gas infiammabili, polveri e liquidi.

La messa a terra elettrostatica può creare una forma diversa. I modelli più leggeri e complicati girano dalla pinza di messa a terra e dal filo. I più robusti e tecnologicamente avanzati sono dotati di una protezione di messa a terra, grazie alla quale il dosaggio o il trasporto del prodotto è consentito quando la messa a terra è collegata in modo pulito.

I groundings elettrostatici sono solitamente combinati durante il carico o lo scarico di petroliere stradali e ferrovia, serbatoi, barili, i cosiddetti big-bag o elementi di installazioni di processo.

A seguito del riempimento o svuotamento di serbatoi con diversi contenuti (ad es. Serbatoi con polveri, granuli, liquidi, si possono creare cariche elettrostatiche pericolose. La fonte della loro posizione è che c'è anche la miscelazione, il pompaggio o la spruzzatura di sostanze infiammabili. Le cariche elettriche vengono create contattando o distinguendo le singole particelle. La quantità di carica elettrica dipenderà dalle proprietà elettrostatiche delle superfici che sono in contatto l'una con l'altra. Nel risultato di un contatto semplice e veloce con la messa a terra o il target non caricato, può essere creato un breve impulso di corrente, che sarà esposto nella costruzione di scintille.La mancanza di cura per la scarica della scintilla può innescare una miscela di alcoli e aria, il che significa un'esplosione o una grande esplosione. La messa a terra elettrostatica elimina il pericolo di esplosione a causa della scarica controllata delle cariche elettrostatiche.