Calorie bruciate camminano 6 km

La fecondazione in vitro è una riproduzione e un trattamento sintomatico per l'infertilità. L'ART (Assisted Reproductive Technologies, o la riproduzione assistita, ha diversi trattamenti che vengono effettuati allo stadio cellulare. Viene mangiato durante il periodo in cui nuovi metodi di aiuto hanno fallito.

I ricercatori definiscono la fertilizzazione in vitro in vitro (Fecondazione in vitro. È quindi il periodo latino. I test sono dati in due tipi. In vivo, questi eventi finiscono nell'ambiente di laboratorio all'interno del corpo umano. In vitro, sono i sentimenti al di fuori del corpo umano ("sul vetro".La fecondazione in vitro conta sull'introduzione di un ovulo da concimare al di fuori del corpo della donna. L'ultimo obiettivo è utilizzare i suoi ormoni, che guidano il processo di ovulazione, e quindi prendere gli ovociti e associarli allo sperma (cellule riproduttive maschili. Tutto questo processo è fatto in condizioni di laboratorio. Nella stagione, quando si presume che la cellula fecondata si divida, l'embrione viene consegnato al corpo della donna in modo che possa unirsi alla sua attuazione (impianto nell'utero. Se riesce, nasce una gravidanza che diventa rapidamente molto naturale.Nel metodo IVF-ET (classico, la fecondazione avviene spontaneamente su una padella specifica, sulla quale ci sono uova e sperma (50-100 mila. Si accumulano tra loro nello sviluppo di 24 ore dando diversi embrioni. Nell'ultimo soggetto, producono condizioni appropriate a quelle che prevalgono nel corpo umano. Questa tecnica è abbondante e invasiva.Quali sono le indicazioni per la fecondazione in vitro? Inizialmente, questa tecnica era dedicata alle donne con tube di Falloppio danneggiate. Attualmente, questi comandi sono attivi e chiudono anche il fattore maschile. La fecondazione in vitro di solito arriva in quattro fasi. Sono l'ultima stimolazione ormonale delle ovaie (nel progetto di produzione di una maggiore quantità di ovociti, la raccolta di cellule riproduttive forti e femminili, la fecondazione in condizioni di laboratorio e l'impianto dell'embrione nel corpo materno.